GLI AUTORI ITALIANI

Aldo Busi
La signorina Gentilin dell'omonima cartoleria

70 pag., Euro 6,80 - Edizioni Mondadori (Piccola Biblioteca Oscar)
ISBN 88-04-50966-X

Le prime righe

"La sento così simile a me, signorina Gentilin, e poi..." - perché non riesco a andare avanti, è lei che me lo impedisce o la mia vergogna di essere diventato così simile a lei? perché non riesco a dirle anche perché mi sono arreso all'evidenza e la sento così simile a me? Un attimo di distrazione a causa del sostegno di clorofilla blu che sento vacillarmi sotto... una pervinca? e è il sogno che mi toglie l'incomodo e fa sì che sia proprio la signorina Gentilin a tranciarmi la parola in bocca, a non permettermelo e a farmi quell'arringa, lei, che tante parole assieme e d'un colpo non le avrà diluite nemmeno in tutta la vita, e al suo rimbrotto finale mi sveglio di soprassalto.
E adesso perché mi si staglia nella mente trastullare inserito in una pagina gialliccia dentro una rilegatura rosso scuro insieme a tante altre voci che davano il significato delle parole? Ma sì, è stato il verbo della discordia insanabile tra me e il maestro Fagiolone, "trastullare", l'avevo trovato sul dizionario Melzi, non mio, avuto in prestito dalla moglie di un tenente dell'aviazione militare di stanza a Ghedi che leggevo dalla a alla zeta non in ordine alfabetico, saltabeccando secondo l'andazzo, il ritmo dei giorni, ognuno col suo spessore di carta da soppesare e aprire a caso, "palpare" era normale anche in dialetto, "prendere una palpata", cioè buscare un sacco di botte, no, era solo una cosa nostrana e di famiglia...

© 2002 Arnoldo Mondadori editore


L'autore

Aldo Busi è nato nel 1948 a Montichiari (Brescia) dove ha il domicilio fiscale. Nelle pagine di Café Letterario potete leggere le recensioni di Aloha!!!!!, Nudo di madre, Per un'Apocalisse più svelta, Casanova di se stessi, Manuale della perfetta mamma, Manuale del perfetto papà, Un cuore di troppo.


2 agosto 2002