AMERICA OGGI - DA CONSULTARE - NARRATIVA ITALIANA - NARRATIVA STRANIERA
AMERICA OGGI
Joel Dyer
Raccolti di rabbia
La minaccia neonazista nell'America rurale

"Le leggi che ora governano la cultura rurale - che copre il 90% del territorio della nazione - sono, in effetti, sotto il controllo totale di una maggioranza urbana che vive nell'altro 10% degli Stati Uniti; maggioranza che spesso ignora il modo di pensare della gente di cui controlla la vita. La popolazione rurale si sente senza potere e privata dei diritti: e così è. Se questa situazione non cambia, allora i semi dell'influenza negativa che sono stati piantati nella disperazione dell'America rurale giungeranno a maturazione, portando i frutti di un rancore quale il paese non ha mai conosciuto prima d'ora."

Eric Schlosser
Fast Food Nation

"La grande sfida che si presenta ai paesi di tutto il mondo è quella di trovare un giusto equilibrio tra l'efficienza e l'amoralità del mercato. Negli ultimi vent'anni gli Stati Uniti si sono spinti troppo avanti in una sola direzione, indebolendo le normative per salvaguardia dei lavoratori, dei consumatori e dell'ambiente."


DA CONSULTARE

Guida del cittadino europeo

"I popoli europei nel creare tra loro un'unione sempre più stretta hanno deciso di condividere un futuro di pace fondato su valori comuni."

Nicolao Merker
Atlante storico della filosofia

"Nel campo della produzione di idee l'esigenza fu quella di cercare e inventare strumenti concettuali specificamente adeguati a capire specifiche realtà via via nuove. Ciò introduce alla questione del rapporto che c'è tra le idee del passato e le idee del presente, la questione di come un 'presente' utilizza materiali di pensiero precedenti, appartenenti al 'passato'."

NARRATIVA ITALIANA
Angelo Ferracuti
Un poco di buono

"Quella sì che era provincia vera. In qualunque parte abitassi, ti rendevi conto che vivevi in una piccola cittadina dove le strade duravano una passeggiata breve, e dal borgo storico in poco tempo si poteva scendere verso la campagna."

Marcello Fois
Piccole storie nere

"In quell'attimo Frediani, il piantone, entrò in ufficio senza bussare: - Commissario, - ansimò per il caldo e per il fatto che era uno troppo emotivo, - c'è una signora qui fuori che dice che ha parlato con un morto."

NARRATIVA STRANIERA

R. K. Narayan
Il laureato

"In marzo Chandran perse quasi tre chili. Non vedeva nessuno, non faceva nient'altro che studiare. Il college esisteva solo per le aule, e le aule solo per le lezioni."


Ben Sherwood
L'uomo che mangiò il 747

"Caro Uomo dei Record,
non ci crederai ma conosco un tipo che si sta mangiando un 747, l'aereo con la gobba sopra. Ogni giorno ne mangia un pezzo, anche se è cattivo. Giuro. La gente pensa che sia matto, ma non è vero. Io lo so perché mangia l'aereo. Ha una buona ragione, credimi. Ho guardato nel tuo libro. Questo record non ce l'hai ancora."


19 luglio 2002