NARRATIVA ITALIANA - ROMANZO STORICO - L'UOMO RAGNO - VIAGGI
NARRATIVA ITALIANA
Alessandro Golinelli


"Siete troppo innamorato del vostro cervello, amico mio, non lo dividete mai dal cuore. Lou si sollevò la gonna per imboccare la salita che, ripida, aggirava una roccia tra due alberi. Fece un passo ma scivolò indietro trascinata dal suo peso e d'istinto porse il braccio a Nietzsche che già le offriva il suo."

Ottiero Ottieri
Una irata sensazione di peggioramento

"Un giovane studente di Monopoli gli chiedeva, per una sua tesi, se la follia fosse fuori del tempo. No, gli venne da rispondere subito. Anzi è nel tempo. La sua qualità è di essere nel tempo, come l'Essere. La follia è tale perché dura. Le sue crisi non sono che picchi più alti in una catena di montagne altissime che sbarra quella valle (più o meno di lacrime) che comincia con la vita e finisce con la morte."


ROMANZO STORICO
Adriano Petta
Roghi fatui
Dai Catari a Giordano Bruno all'ultimo Anticristo

"Ma il mio ufficio è innanzitutto ricerca di verità! Giovanni de Sacrobosco è stato il più illustre maturino di questo convento, ed io ho cominciato a studiare la sua vita e le sue opere. Di lui si sa pochissimo, come pure di quell'altro matematico della stessa era, Giordano Nemorario..."

Isaac B. Singer
Satana a Goray

"Reb Mordecai Joseph si liberò dalle mani di coloro che lo stavano trattenendo, scagliò in aria la gruccia e si avventò contro Reb Gedaliya con le braccia tese, come un animale da preda. Ma poi cadde e rimase lungo disteso sul pavimento, piangendo. Ebrei, aiuto, il Maligno trionfa! Ahimè...!"

L'UOMO RAGNO
Peter David
Spider-Man. L'Uomo Ragno

"Era come se il suo corpo si fosse adattato alle sue nuove condizioni fisiche e fosse pazientemente in attesa che anche la mente comprendesse il cambiamento e si adeguasse."

Stan Lee
Spider-Man
Le storie più belle: 1962-2002

"I muscoli dell'eroe sembrano contrarsi e distendersi appena sotto il rosso e il blu del costume. Nessuna pelle, solo tessuto colorato e fibre veloci, potenti. L'eroe scala il muro in vetro e acciaio come un insetto, poi lancia una sorta di tela dai polsi e vola, skyline vertiginoso sullo sfondo, fino a connettere l'edificio di fronte, mentre un fiume d'automobili e umani scorre caotico al di sotto."

VIAGGI

Guido Guidi Guerrera
A spasso con Papa Hemingway


"Hemingway era un esteta nato e se da un lato asseriva di non avere alcuna sensibilità per la musica, tradiva d'altra parte il suo universo armonico attraverso lo scritto che diventava spartito."


Sergio Ramazzotti
La birra di Shaoshan
Viaggio nel paese natale di Mao

"Guardai Celia e pensai che ci trovavamo in un mondo dove tutto poteva succedere e tutto poteva essere giustificato, e questo non mi piaceva granché."


14 giugno 2002