AMORE - BIOGRAFIE - GIALLI - NARRATIVA
AMORE
Christine Balint
Lettere salate

"Il sentimento che pensavo fosse amore mi estenuava. Mi faceva formicolare le braccia, mi piegava le gambe. Scolpiva un sorriso dolce sul mio viso. Mi teneva sveglia la notte. Stavo sempre bene con Richard perché nei miei pensieri non eravamo mai divisi. Dovunque andassi nel sonno lui era con me. Scalavamo montagne mano nella mano."

Philippe Delerm
Innamorati a Parigi

"Videro dei bambini, dovevano avere sui dieci anni, che giocavano a pallone. Billy ripensò a loro quando erano così. Considerò come il tempo ti squarcia, ti strappa le viscere e dopo le impietrisce e non fa altro che sbeccarle piano piano."


BIOGRAFIE
Monica Farnetti
Cristina Campo

"Intento di queste pagine è quello di far uscire la figura di Cristina Campo, per via testuale e per il tramite del suo libro più importante, la raccolta di saggi nota col titolo de Gli imperdonabili, dall'isolamento in cui la si è tenuta fino a ora rigorosamente confinata."
Adam Phillips
La scatola di Houdini
Le arti della fuga

"Poiché in apparenza noi fuggiamo verso la vita che preferiamo, le nostre paure sono la chiave per interpretare i nostri ideali. Ciò che vogliamo è figlio di ciò da cui vogliamo fuggire."

GIALLI

Franco Scaglia
Il custode dell'acqua

"Temo che il cristianesimo stia morendo e nella sua agonia emani ogni specie di veleno. E noi, che abbiamo il privilegio di vivere dove nacque Nostro Signore, siamo tragici testimoni della sua morte e sperimentiamo quotidianamente l'impossibilità di modificare la storia."


Marco Vichi
Il commissario Bordelli

"Spense la luce e rimase ancora un po' seduto in ufficio, a guardare il cielo che lentamente si colorava di rosso, e finalmente fumò la sigaretta che aveva biascicato per mezz'ora."


NARRATIVA

Jennifer Johnston
Ombre sulla nostra pelle

"Il suo viso dopo tutti quegli anni era più pallido, con un colorito da città simile a quello di tanti altri che se n'erano andati e poi erano tornati a casa. Simile a quello di chi era stato in prigione. Avevano tutti lo stesso pallore. Non si doveva fare una vita così fantastica se ti veniva una faccia così."


Jacquelyn Mitchard
La relatività dell'amore

"Gordon non avrebbe mai immaginato che l'adozione, un fatto del tutto normale per lui, potesse diventare una cosa intorno alla quale girava in modo così drammatico tutta la sua vita da adulto."


8 febbraio 2002