Salvatore Di Giacomo
Rosa Bellavita
e altri racconti


"Ella, stordita, si lasciava tirar tutto di bocca, e raccontava, appoggiata al manico della granata, gesticolando in mezzo alle donne di cui la curiosità volgare appariva sulle facce sparute e che s'urtavano coi gomiti, commentando silenziosamente a modo loro."


Marcello Fois
Sheol

"Era piuttosto improbabile, infine, che chiunque fosse stato a lasciargli quel messaggio si fosse ricordato di un versetto incompleto riportato in un suo quaderno di ragazzo. No, quel messaggio era stato scritto ad hoc. Solo non era possibile scrivere ad hoc qualcosa con cinquant'anni d'anticipo."


Marco Tullio Giordana, Claudio Fava, Monica Zapelli
I cento passi

"Ma noi non siamo a Parigi, non siamo a Berkeley. Non siamo a Goa, a Woodstock o sull'isola di Wight. Siamo a Cinici, Sicilia. Dove non aspettano altro che il nostro disimpegno, il rientro nella vita privata... per questo ho voluto occupare simbolicamente la Radio: per richiamare la vostra attenzione."


Giorgio Montefoschi
Il segreto dell'estrema felicità

"Ottobre, a Roma, è crudele. Il cielo limpido, alto, il caldo, le foglie nei giardini, illudono chi pensa che questa luce possa durare per sempre. Invece, preparano la sua scomparsa. È così."



13 aprile 2001