Ricerca avanzata

Recensioni


    • Robinson Crusoe. Testo inglese a fronte di Defoe Daniel


      Il romanzo narra le vicende del ragazzo di York, Robinson Kreutznaer, chiamato da tutti Crusoe, che, desideroso di avventure fra i sette mari, si imbarca su una nave a 19 anni. Il viaggio si conclude con un naufragio ma il giovane non si scoraggia. Catturato durante un altro viaggio dal pirata Salò e rimane prigioniero per alcuni anni, ma riesce a fuggire in Brasile, dove costruisce una piantagione di tabacco. La sfortuna non abbandona Crusoe; durante un altro viaggio la nave su cui viaggia affonda al largo del Venezuela, presso la foce del fiume Oroonoque e il giovane si ritrova ad essere l'unico sopravvissuto di tutto l'equipaggio. Durante il soggiorno su quest'isola lui scrive un diario in cui racconta tutte le sue esperienze e avventure. In seguito scopre la presenza di alcuni cannibali, li attacca e ne libera uno che rimane con se, a cui darà il nome di Venerdì. A questi lui insegnerà l'inglese, grazie alla lettura della Bibbia. Sull'isola resterà per 28 anni e, dopo un' assenza di 35 anni, ritornerà in Inghilterra scoprendo... Continua su http://jo.my/v6qn3y



      Scritto da TIMreading, mercoledì 4 ottobre 2017

        Segnala abuso
Già iscritto?
Iscriviti