Ricerca avanzata

Recensioni


    • Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico di Sepúlveda Luis


      A più di dieci anni dal suo Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare, lo scrittore cileno Luis Sepùlveda regala agli affezionati lettori di tutto il mondo la sua ultima prova d’autore. Anche stavolta conquista il pubblico con la delicatezza di una racconto-favola. Ecco ricomparire il tema dell’amicizia ma non ci si aspetti che, aldilà della scelta italiana della una titolazione, Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico sia una ripetizione del precedente best-seller. Il nucleo tematico è ancora il racconto di un legame che nasce nella differenza non limitandosi a superarla, ma rendendola un punto di forza, ma qui si evidenzia anche un cambiamento di nota, un registro un po’più lieve rispetto alla più romanzata Storia della gabbianella. Il giovane Max è cresciuto insieme a Mix, un gatto dall’austero profilo greco, fedele compagno di mille avventure che, se combina un guaio, si sdraia a pancia su e viene subito perdonato. Invecchiando, Mix perde la vista ed è costretto a rinunciare alle sue abitudini di agile e indipendente gatto di città. Fino a che non incontrerà Mex, un furbo topolino che decide di “prestargli gli occhi” e di raccontargli il mondo oltre la finestra dell’appartamento.La delizia del breve romanzo - quasi un racconto lungo - sta nella capacità dell’autore di non cadere mai nella retorica e nell’exemplum didascalico, nello scegliere le parole e i tratti di penna sufficienti a rendere completi i tre personaggi. Sepùlveda ribadisce la sua predilezione per gli animali come protagonisti perfetti per dare voce ai sentimenti umani e, soprattutto, per i gatti che definisce “misteriosi, pieni di dignità e molto indipendenti”. Il libro è dedicato ai nipotini di Sepùlveda, primi lettori del testo.. Ma lo scrittore si riconferma capace di strappare una riflessione (e un sorriso ) a lettori di ogni età.



      Scritto da ClaConsoli, venerdì 12 luglio 2013

      Piace a 2 utenti della community

        Segnala abuso
Già iscritto?
Iscriviti